Benefici dell’elioterapia o del sole

L’elioterapia sfrutta i benefici terapeutici dei bagni solari per trattare diverse patologie e come metodo rilassante e antistress. Le loro virtù curative erano già lodate dagli egiziani e dagli Assiri fin dal V secolo AC. Hanno persino costruito enormi solanas per godere dei vantaggi terapeutici del prendere il sole.

Perché i bagni di sole siano efficaci l’elioterapia ha i suoi metodi e le sue dosi, così come le sue precauzioni in base a ciascun tipo di pelle. Altrimenti, prendere il sole disordinato o eccessivo non solo invalida i vantaggi di guarigione, ma può anche essere dannoso.

Come funzionano i bagni di sole?
L’elioterapia funziona con diversi mezzi, ma fondamentalmente due: termico e chimico/ormonale. Il calore prodotto dai bagni solari produce quella piacevole sensazione di sonno così rilassante e benefica per le persone stressate o con problemi nervosi.

Inoltre, rilassa i muscoli migliorando problemi come contratture o sovraccarico. Produce anche un effetto vasodilatazione che consente un migliore apporto di sangue ai muscoli, alla pelle e ad altri organi che sono avvantaggiati con un maggiore apporto di ossigeno e sostanze nutritive che accelerano il recupero di qualsiasi anomalia.

I bagni solari agiscono sul sistema chimico e ormonale del corpo generando vitamina D, che tra l’altro migliora le difese antibatteriche, avvantaggia il sistema osseo e cardiaco, aumentando la vitamina A che avvantaggia, in generale, l’intero sistema immunitario.

Regolano anche le ghiandole pituitarie e pineali che controllano diverse funzioni ormonali, producono serotonina, endorfine che forniscono un umore migliore e un maggiore senso di benessere.

Benefici per la salute dell’elioterapia
I bagni di sole sono indicati per molte malattie e sono favorevoli alla regolazione delle diverse funzioni del corpo, oltre ad avere un impatto sul miglioramento psicoemotivo. Ecco alcuni dei benefici più importanti benefici dell’elioterapia o del bagno di sole legati alla salute:

Benefici fisici del prendere il sole:

Ringiovaniscono la pelle e la migliorano, in generale, anche in caso di acne.
Attenuano le malattie autoimmuni della pelle, come la psoriasi.
Beneficiano le persone con problemi reumatici.
Prevenire il rachitismo e l’osteoporosi è un altro vantaggio dell’elioterapia.
Beneficiano della salute cardiovascolare.
Combattono le infezioni batteriche.
Un altro dei benefici del prendere il sole è che tonificano il sistema immunitario.
Regolano l’ipertensione.
Benefici psicoemotivi dell’elioterapia:

Uno dei vantaggi importanti dell’elioterapia o del prendere il sole è che sono molto rilassanti e possono aiutarci a liberarci dallo stress.
Producono un senso di benessere e migliorano l’umore, avvantaggiando le persone con depressione e prevenendone l’insorgenza.
Benefici riposo aumentando la melatonina.
Migliora la vita sessuale degli uomini (la vitamina D stimola il testosterone)
Come prendere il sole terapeutico
Per beneficiare dell’elioterapia e non danneggiarci, prendere il sole terapeutico dovrebbe essere moderato e non cadere nell’errore tipico di” più è meglio ” perché l’effetto sarà il contrario. Non dimentichiamo che uno dei tumori più diffusi (cancro della pelle) è dovuto all’eccessiva o inadeguata esposizione al sole.

Regole di base
Non prendere il sole nelle ore di massima intensità solare come tra le 12:00 e le 16:00, specialmente nei mesi estivi. Iniziare il trattamento di elioterapia progressivamente con sessioni di meno di 15 minuti e aumentare gradualmente il tempo di esposizione. Quando preso 10 giorni può raggiungere un massimo di 50 minuti. Nel caso dei bambini la pelle è più sensibile e il tempo di esposizione dovrebbe essere più breve.
Proteggi la tua testa e gli occhi con gli occhiali da sole e la tua pelle con creme protettive in base al tuo tipo di sensibilità e non esporti troppo. Anche se si prendono le precauzioni di cui sopra un bagno di sole dovrebbe essere rilassante ma stimolante, se lascia molto gonfio è che ha superato. Dopo la sessione, rinfrescare con acqua, iniziare con la testa, quindi strofinare braccia, gambe, schiena e infine l’addome.

You Might Also Like

Leave a Reply