Frullati dimagranti naturali, sani e fatti in casa

I frullati dimagranti sono formule magistrali a base di latte vaccino in polvere a cui vengono aggiunti estratti minerali e vitaminici (come integratori) e alcuni prodotti che si gonfiano nello stomaco.

Sono commercializzati come sono o attraverso polveri idratate con acqua o latte. Sono molto simili ai preparati proteici per aumentare la massa muscolare, ma con una componente minima nel grasso.

Pertanto, servono anche per combattere la stitichezza e saziare presto. A seconda della casa, di solito hanno alcune alghe addensanti, Glucomannano o Plantago ovata.

Il suo contenuto proteico più elevato non lo rende un prodotto sano da solo. Devi tenere a mente che un frullato non può mai sostituire un pasto completo, anche se ti riempie molto. Una dieta equilibrata e sana non conta solo vitamine, calorie o minerali. È più di un frullato da solo non può coprire.

Ciò non significa che puoi preparare queste bevande a casa e goderti un delizioso spuntino ipocalorico a metà mattina o metà pomeriggio.

Questi preparati dimagranti funzionano?
I frullati per la perdita di peso stanno diventando molto di moda, non a causa dei loro benefici o efficacia, ma proprio perché c’è una pubblicità segreta con persone, più o meno, famose. Lascia che ti spieghi. La domanda di questo tipo di prodotti sale alle stelle quando un’attrice, modella o cantante, in un modo o nell’altro, manifesta che sembra un grande corpo a causa di tutto ciò che è in voga al momento. Con questo criterio dobbiamo vedere i nuovi frullati proteici per perdere peso.

Da soli non sono buoni per la perdita di peso. Inoltre, se non segui una dieta rigorosa e non ti prendi cura di te stesso facendo esercizio (come le celebrità che lo pubblicizzano) potresti anche ingrassare o trovarti con un problema di salute.

Quindi non funzionano? Sì, certo che funzionano, ma finché si mantengono le calorie al minimo, non prenderlo per dessert e, allo stesso tempo, scendere dal divano.

Frullati dimagranti naturali e fatti in casa
Vi offriamo alcuni consigli in modo da poter preparare i propri frullati naturali e fatti in casa per perdere peso, ma come abbiamo già detto di seguire una buona dieta e fare un po ‘ di esercizio vi aiuterà a rimuovere quei chili che ti infastidiscono più rapidamente.

Per preparare i tuoi frullati dimagranti naturali hai bisogno di:

Un bicchiere di latte, preferibilmente soia o avena (più adatto a sostenere le attività quotidiane). Se avete intenzione di utilizzare il correlato animale, optare per scremato.
È possibile aggiungere alcuni fiocchi di crusca (grano, segale o avena) e un cucchiaio di lievito di birra. Così arricchirai la ricetta con fibre, vitamine del gruppo B e minerali di questi prodotti.
Aggiungere frutta ad alto contenuto di vitamine e / o minerali. Le migliori opzioni sono papaia (un super frutto), fragole, kiwi (ricchi di vitamina C), melone e mango. Inoltre, il saccarosio naturale del frutto addolcirà l’intera ricetta.
Se hai bisogno di dolcezza extra, scegli miele naturale o melassa invece di zucchero.
Con questi ingredienti è molto facile preparare frullati di perdita di peso naturali e fatti in casa. Devi battere molto bene con un robot. Se si ottiene molto spessa si può sciacquare con un po ‘ d’acqua, minerale se possibile. In questo modo avrai una doppia razione, anche se non dovresti aspettare a lungo finché non la consumi, poiché il frutto si ossida rapidamente.

Questa ricetta shake per la perdita di peso ha le stesse calorie dei preparati commerciali, proteine di ottima qualità da latti selezionati, fibre e un alto contenuto di micronutrienti. Con questa opzione molto più naturale, ti assicuri che la tua bevanda sia al 100% priva di qualsiasi erba che, per quanto medicinale possa essere, può avere effetti collaterali.

Un’altra ricetta frullato per la perdita di peso
Questa è anche una buona ricetta per preparare frullati per perdere peso ma con proteine:

Il latte di soia (con quasi 4 g/100 g) di questo micronutriente viene utilizzato come base per i frullati.
Aggiungere un cucchiaio di cereali integrali (tra 5 e 10 g / 100 g) alla miscela, ricca di fibre e che rallenterà ancora di più la sensazione di fame.
Anche se le noci sono anche bombe proteiche sane, vengono scartate in qualsiasi dieta dimagrante. In questo caso, è meglio sostituirli con frutta secca come prugne (2,3 g/100 g) o fichi (4,2 g / 100 g).
Le alghe sono anche una grande fonte di proteine. Anche quelli commercializzati in polvere hanno un sapore molto particolare non adatto a tutti i palati.
Puoi completare i tuoi frullati proteici per perdere peso con un pezzo di dattero (2,2 g / 100 g) o banana (1,2 g/100 g). Tieni presente che questi frutti sono anche i più calorici.
Se la miscela è diventata un po ‘ densa, puoi diluire con acqua minerale e aggiungere qualche goccia di limone in modo che non arrugginisca.
Prima di acquistarli
Attenzione agli acquisti su Internet su siti che non meritano fiducia e promettono miracoli! Tutto ciò di cui abbiamo bisogno ci è dato da Madre Natura, ma assolutamente nulla è la panacea per tutti i mali.

Cerca preparati senza glutine, lattosio o conservanti artificiali. È meglio acquistare frullati per perdere peso in siti offline e online affidabili sempre di fronte a un professionista che può consigliarti quando hai una domanda specifica.

Leggere attentamente l’etichetta per l’ispessimento delle alghe o il riempimento di prodotti come Plantago Ovata. Sono totalmente innocui, ma devi sapere cosa stai prendendo.

E ricorda: l’unica cosa che non ingrassa è ciò che non ti metti in bocca! È inutile prendere questi frullati per perdere peso e poi riempirsi di dolci, cibo spazzatura o grassi nocivi. Inoltre, anche se limiti le calorie, è sempre più sano accompagnare il piano alimentare (qualunque cosa sia mentre è ragionevole) con un po ‘ di esercizio.

You Might Also Like

Leave a Reply