Rimuovere le imperfezioni della pelle, mission impossible?

I diversi tipi di macchie sulla pelle sono dovuti a cambiamenti di pigmentazione. Di seguito vedremo alcuni tipi o classi, le loro cause e alcuni suggerimenti che possono aiutarci ad eliminare le macchie sulla pelle.

Tipi di macchie cutanee
Questi sono alcuni dei tipi di macchie cutanee che possono influenzarci:

Macchie di invecchiamento. Di solito appaiono sul viso e sulle mani, che sono le aree più esposte al sole.
Peccato. Di solito nascono anche se ci sono persone che nel tempo diventano più o meno lentigginose.
Talpa. Nel tempo tendono a diventare più scuri e tendono ad avere volume.
Voglie.
Macchie bianche. Di solito sono da depigmentazione (come la vitiligine).
Cause di macchie della pelle
I diversi tipi di macchie sulla pelle possono essere causati da diverse cause ed è sempre conveniente andare alla consultazione di uno specialista in modo che possa guidarci su quelli che potrebbero interessarci.

Alcune delle cause delle macchie cutanee sono:

Eredità genetica.
Cambiamenti ormonali.
Prendere il sole in eccesso.
Malattie come la vitiligine.
Home rimedi per rimuovere macchie sulla pelle
I rimedi casalinghi sono sempre una buona opzione per prendersi cura della nostra pelle, questa volta ti offriamo alcuni rimedi che possono aiutare ad eliminare le macchie sulla pelle:

Strofinare l’area con una fetta di limone per circa 5 minuti. Evitare l’esposizione al sole. Può anche essere fatto con papaya.
Impacchi freddi di infusione di piantaggine possono anche aiutarci a rimuovere le macchie sulla pelle (applicare per 10 minuti).
Strofinare le macchie sulla pelle con olio di Aloe Vera per 5 minuti, due volte al giorno. Possiamo farlo anche con la polpa delle foglie.
Un’altra alternativa sarebbe quella di strofinare con una fetta di cipolla. La prima volta fallo solo per un minuto (poi 5) per vedere come lo tolleriamo.
Trattamento depigmentante domestico
I trattamenti depigmentanti sono anche un supporto per eliminare le macchie sulla pelle, offriamo un trattamento in modo da poterlo fare a casa. Ricorda che per ottenere risultati è importante essere coerenti.

Eseguiremo un peeling o un’esfoliazione delicata sull’area che vogliamo chiarire. Il peeling può essere fatto con sale superfino mescolato con olio di mandorle, olio di argan o olio di jojoba e 2 gocce di olio essenziale di limone. Altrimenti è possibile utilizzare bucce di bambù e jojoba con olio di limone che esistono sul mercato e sono molto efficaci per sbiancare la pelle in modo delicato e senza irritare.
Quando si esegue il peeling dovrebbe evitare il contorno occhi. Una volta terminata l’esfoliazione, sciacquare la pelle con acqua tiepida.
Dopo il peeling, applicheremo una goccia di olio essenziale di limone sulla macchia sulla pelle, con l’aiuto di un batuffolo di cotone.
Eseguiremo un massaggio con l’olio scelto sulla macchia in questione.
Si consiglia di applicare una maschera depigmentante (maschera morbida + 2 gocce di olio essenziale di limone), lasciare in posa per 10 minuti.
Dobbiamo idratare la zona con una crema nutriente di notte e con protezione solare sempre in cima alla zona di giorno.
Il trattamento depigmentante, è consigliabile farlo di notte, poiché l’olio essenziale di limone è fotosensibile.
Raccomandazioni generali
Consultare sempre il dermatologo. La cosa importante è sempre cercare di vedere le cause delle macchie della pelle e trattarle (se possibile). Che renderà il trattamento dermatologico uno o l’altro.
Non prendere il sole eccessivamente e meglio con la protezione solare. Faccia attenzione ai medicinali fotosensibili (legga i fogli illustrativi dei medicinali che sta assumendo)
Utilizzare solo cosmetici naturali.

You Might Also Like

Leave a Reply